“Shaping Minds, Changing lives”

Mental Health in Calabria

AICEM Calabria lancia un nuovo progetto di Mental Health che si terrà dal 25 al 29 aprile 2024 presso l’agriturismo Pirapora a Zambrone

Di seguito il comunicato di AICEM Calabria pubblicato su vibonesiamo.it

Un nuovo progetto – stavolta incentrato sulla salute mentale –  targato Aicem e Aicem Calabria in programma dal 25 al 29 aprile presso l’agriturismo Pirapora a Zambrone.

Andiamo a scoprire quali sono le motivazioni che hanno spinto l’associazione ad occuparsi di un tema tanto delicato, quanto importante.
Quella della salute mentale è una sfida a livello mondiale, soprattutto in aree come la provincia di Vibo Valentia, dove accedere a determinati servizi sembra un miraggio. A causa, infatti, della pandemia da Covid-19, le continue pressioni sociali e l’instabilità economica, la domanda è cresciuta parecchio. Ma non sempre incontra l’offerta.
Per questo Aicem Calabria, riconoscendo l’urgenza del problema, ha deciso di attivare questo progetto per fornire risorse essenziali ai giovani calabresi, in particolare a quelli che abitano nella nostra provincia. Perciò i ragazzi di Aicem, guidati da esperti del settore, cercheranno di dotare i partecipanti di strumenti utili alla comprensione, alla consapevolezza e che soprattutto li rendano sostenitori di un avvicinamento alla pratica della salute mentale all’interno delle loro comunità.

Il progetto “Shaping Minds, Changing Lives”, finanziato dalla European Youth Foundation (EYF) del Consiglio d’Europa, mira ad aumentare la conoscenza e la comprensione sulla salute mentale, sull’impatto che la pandemia da COVID-19 ha avuto sulla vita dei giovani, insieme ai problemi specifici del contesto locale e a promuovere atteggiamenti che supportino il benessere psicologico.
L’obiettivo principale del progetto è quello di creare una generazione informata, empatica e impegnata nella promozione della salute mentale ed eliminare quello stigma negativo che ancora, purtroppo, si porta spesso dietro. E ancora: incoraggiare i partecipanti ad agire, sensibilizzare e diffondere informazioni sulla salute mentale all’interno delle loro comunità.

Per qualsiasi informazione, vi invitiamo a contattare l’associazione Aicem Calabria tramite i canali social (Instagram e Facebook) e se voleste prendere parte a questa esperienza, lasciamo qui sotto il link al form d’iscrizione:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdhWCa67qaUdnJQ2aEmdzDTYaK3cPmSM7HvYjuAwgia5ClXkQ/formResponse

Condividi la notizia

WhatsApp
Facebook
Twitter